Echinacea angustifolia DC.

  • Forma biologica: Emicriptofita scaposa
  • Nome comune: Echinacea
  • Famiglia: Asteraceae
  • Tipo corologico: Nord-America

Erbacea perenne, fusto eretto e pubescente, 40-100 cm; foglie picciolate le basali, sessili le più alte, ellittico-lanceolate. Fiori riuniti in capolini terminali, fiori del raggio rosa o viola, fiori del disco arancioni. Frutto: cìpsela.

Attività: pianta ad attività antibatterica, antivirale ed antinfiammatoria; utilizzata nella prevenzione delle malattie da raffreddamento, stimola la risposta immunitaria.

Curiosità: pianta di origine americana scoperta ed utilizzata dai coloni europei fin dal 1500.

Parti utilizzate: radice e parte aerea.

Letto 92 volte

Motore di ricerca

Giardino dei semplici